Pacciamatura

Pacciamatura del terreno con materiale organico

La pacciamatura è un’operazione che consiste nel ricoprire il terreno di coltivazione con materiale organico (paglia, corteccia, pacciame di Giunco), o sintetico ( film di plastica in PVC, teli sintetici Agritela).

Questa pratica agronomica permette di ottenere numerosi vantaggi:

  • Aumenta la fertilità: la pacciamatura aumenta la formazione di humus con conseguente miglioramento delle caratteristiche organiche e nutritive del terreno.
  • Riduce il compattamento: il terreno rimane più morbido, si riduce il rischio di ristagno idrico e si aumenta l’attività radicale delle nostre piante.
  • Meno infestanti: evita la crescita delle malerbe riducendo in maniera drastica l’utilizzo di prodotti diserbanti.
  • Aumenta l’umidità: favorisce la conservazione dell’umidità e della temperatura del terreno di coltivazione, riducendo nel contempo le bagnature.

Le operazioni di pacciamatura devono essere precedute da alcune operazioni di lavorazione del nostro campo:
il terreno deve essere vangato e poi sarchiato, ottenendo così un terreno morbido, finemente sminuzzato, privo di malerbe e sassi;
si procede poi alla sua concimazione e al successivo livellamento.

Se si utilizzano i teli sintetici (Agritela) e i film di plastica in PVC, è necessario, prima di mettere a dimora le piantine, stenderli e poi fissarli al terreno per impedire che il vento li rimuova o li danneggi: prima di tutto li si distendono sul terreno, si scavano dei solchi perimetrali ai margini del nostro campo e si inseriscono le estremità del telo al loro interno ricoprendole poi con la terra stessa, una volta fissati si procede alla foratura in corrispondenza della quale si inseriscono le nostre piantine.

Se si sceglie di utilizzare materiale di tipo organico come la corteccia, la paglia o il Miscanthus (pacciame di Giunco), si opta per una pacciamatura 100% biodegradabile che, oltre ad avere tutti i vantaggi del materiale inorganico, la sua degradazione apporta sostanza organica al terreno aumentandone la fertilità.

Al contrario dei teli sintetici la pacciamatura viene messa dopo aver posizionato le nostre piantine, la quantità deve essere tale da garantire la mancata crescita delle erbe infestanti, ma stando bene attenti a non esagerare: uno spessore troppo elevato potrebbe ostacolare la crescita delle nostre piante da orto.

 

I migliori alleati per la pacciamatura

  • HAUERT BIORGA TERRAVITAL (PAGLIA) 150 LT.   25.90 CHF
  • PACCIAMATURA DI GIUNCO (MISCANTHUS) 50 LT. 11.50 CHF
  • GEOTELO 0,8X10   8.25 CHF
  • PACCIAMATURA AGRIVELA 1.05X20   39.55 CHF

Heritage

Fungicida per tappeti erbosi Heritage è un fungicida per tappeti erbosi studiato per offrire un elevato spettro d’azione. Il suo contenuto in azoxystrobin permette un controllo delle principali patologie fungine del prato in tutta sicurezza. Può essere utilizzato anche in…
Leggi il seguito

Offerte speciali