Cipolle gialle e rosse, scalogno ed aglio

Coltivare le cipolle partendo direttamente dai bulbi è un procedimento che semplifica il lavoro, scelta ideale per chi non ha molto tempo da dedicare all’orto oppure è alle prime esperienze e vorrebbe facilitarsi la situazione.
Per una buona riuscita della coltura serve un terreno, ricco di Humus e ben lavorato.
La cipolla esige una buona aggiunta di potassio e magnesio che aiuta lo sviluppo.

Si possono piantare a da fine inverno (fine febbraio) oppure in autunno (ottobre).
La distanza di piantagione sulle righe è di 15 cm mentre sulle file è di 25 cm.
Per cipolle e scalogno la profondità di trapianto per ogni singolo bulbo è di 3-5cm
Per l’ aglio invece bisognerà separare i singoli spicchi, piantandoli ad una profondità di 10 cm.
In coltivazione bisognerà tenere ben bagnata la coltura e soprattutto ripulire le aiuole da eventuali erbacce lavorando il terreno regolarmente con una leggera zappatura.
La raccolta avviene dopo 3 mesi dal trapianto.

Un prodotto consigliato per questo tipo di coltivazione è hauert kalimagnesiadisponibile in confezioni da 1, 5, 25 Kg.

Cipolline gialle di Waedenswil

 250 gr        CHF 3.90

500 gr     CHF 6.50

1 Kg CHF 10.90

Cipolline rosse Red Ray

 prezzo al Kg CHF 10.90

Scalogno Rosa

 prezzo al Kg CHF 13.90

Aglio

prezzo al  Kg CHF 15.90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.